Dildo

Alla signora piace giocare con i falli

Sono una donna conosciuta come la signora alla quale piace giocare con i falli, vista la mia immensa passione per questo genere di articoli che mi rende letteralmente eccitata e pazza di desiderio, al punto tale da non poterne fare a meno.

 

La volta con Piero

Piero è un uomo mio coetaneo che non si sarebbe mai immaginato di vivere un rapporto sessuale molto piacevole e intenso con me.

Io, che sono una donna che ama alla follia l’utilizzo di determinati articoli, quella volta con Piero mi sono divertita a stimolarlo tantissimo.

Per prima cosa gli ho regalato uno spettacolo eccitante da vedere: io sdraiata sul letto che mi toccavo la fica utilizzando il mio oggetto preferito, ovvero un dildo di dimensioni abbastanza elevate e soprattutto caratterizzato da una serie di programmi di vibrazione che sono stati n grado di farmi provare forti emozioni.

Ma non mi sono limitata solo a questo genere di pratica ma, al contrario, ho usato il mio vibratore per fare in modo che il mio caldo sesso fosse maggiormente stimolato mentre consumavamo un rapporto basato sul sesso anale.

Per Piero, quell’insieme di situazioni era talmente eccitante che, dopo diversi minuti, esplose dentro di me.

Io, ancora eccitata per il piacere di essere riuscita a farlo godere come poche altre donne erano riuscite a fare, continuai a stimolarmi il sesso e soprattutto chiedevo al mio partner occasionale conosciuto in un locale vicino casa mia, di stimolare le altre zone del mio corpo, cosa che mi ha fatto godere e non poco.

Anche io quella volta ho provato un orgasmo molto intenso, frutto poi di una serie di pratiche che Piero ha svolto con me mentre mi scopava.

Grazie al fatto che io ho utilizzato un super vibratore vi posso assicurare di aver provato un piacere molto intenso e soprattutto di aver regalato al mio partner quel momento di goduria che sono sicura che si ricorderà per diverso tempo.

Ma io, ormai conosciuta come la signora che ama usare i falli, non mi sono di certo limitata a questa prima esperienza, offrendo ai miei successivi partner delle prestazioni sessuali uniche sotto ogni aspetto e in grado di far provare loro delle sensazioni molto forti e ricche di passione, cosa che ha reso ognuno di loro eccitati come poche altre volte era accaduto nella loro vita.

 

La femminilizzazione di Sandro

Io, che sono una signora a cui piace giocare con i falli, ho avuto anche il piacere di usare il fallo indossabile indossabile che ho deciso di utilizzare con uno dei miei partner occasionali col quale maggiormente mi sono divertita, ovvero Sandro, permettendogli di sperimentare delle sensazioni intense.

Quella sera ero in cerca di un partner sessuale col quale divertirmi parecchio e superare tutti quei particolari limiti che spesso identificano un classico rapporto, concedendomi dunque il piacere della dominazione totale nei suoi confronti.

Dopo aver incontrato Sandro, presentatomi da alcune mie amiche e definito come uomo sempre aperto alle innovazioni in un rapporto, ho deciso di concedergli il piacere di scegliere la pratica che meglio lo facesse godere.

Lui, che in un primo momento è rimasto colpito, ha optato per il classico rapporto anale e io, presa dalla foga, gli ho proposto anche di fare una semplice inversione dei ruoli, in maniera tale che entrambi potessimo godere al massimo.

Ebbene Sandro ha detto che lui sarebbe stato altamente felice di vivere quel rapporto particolare con me, visto che voleva anche lui sperimentare delle nuove emozioni che lo avrebbero potuto far esplodere di piacere.

Dopo il mio rapporto classico, che devo dire mi ha fatto godere parecchio visto che Sandro era in grado di farmi provare emozioni forti, ho indossato il mio dildo e dopo averlo legato e aver usato lubrificanti per rendere maggiormente piacevole il rapporto, ho visto come Sandro ha iniziato a godere mentre lentamente usavo il mio sex toy su di lui.

Il nostro rapporto di femminilizzazione è divenuto talmente piacevole che entrambi abbiamo fatto il bis quella notte, dopo esserci ripresi dall’eccitazione.
Sandro godeva e si toccava mentre io, da dietro, lo sottomettevo con tanta delicatezza e precisione, facendogli sperimentare delle sensazioni di goduria che lui stesso ha detto che non era mai stato in grado di sperimentare in prima persona.

Pertanto posso dirvi che anche quella volta il mio partner è stato in grado di farci provare delle sensazioni di piacere prive di momenti di noia.

Io sono una signora che ama usare i falli e dildo vibranti per aumentare il piacere e questo è accaduto anche ai miei partner, che hanno sperimentato con me delle sensazioni di goduria talmente intense da sostenere che io ero diventata una vera e propria dea del sesso alternativo, dato il mio modo di fare.