cerca infedeltà

Silvia cerca infedeltà

Ciao, sono Silvia e sono in una prigione in cui non riesco a uscire, per questo cerca infedeltà.

 

Moglie insoddisfatta

Sono sposata da dieci anni e il sesso con mio marito è ormai insoddisfacente, dura poco ed è senza fantasia. Io ho bisogno d’altro, per questo sono una moglie che cerca infedeltà.

Sicuramente non sono la prima ne sarò l’ultima donna sposata che cerca sesso.

Sono fantasiosa, irrequieta e non mi basta mai.

Lo vorrei sempre dentro, sentirlo duro e lungo, che mi riempie tutta.

Sono nel pieno della mia gioventù, ho trent’anni, mi dicono che sono bella, anzi i più diretti mi dicono che sono una gran fica, e non voglio sprecare così gli anni migliori della mia gioventù, voglio scopare, voglio sesso e ne voglio tanto.

Voglio saziarmi del cazzo di maschi sempre vogliosi e sempre desiderosi del mio corpo e della mia fica.

 

Passo le notti sola

Ci sono delle notti in cui mio marito non fa rientro a casa per lavoro, e io rimango sola, a rigirarmi nel mio letto, insoddisfatta e vogliosa.

E’ troppo tempo che va avanti questa storia e allora mi sono decisa.

Sono in cerca di uomini, meglio se sposati, così non c’è implicazione né sentimentale né affettiva.

Li cerco sposati perché sono sicura che avranno al mia stessa voglia di sesso, il mio stesso desiderio di godere senza freni, la mia stessa fame arretrata.

Li cerco per farmi compagnia e per sfogare l’irrefrenabile voglia di cazzo, che da troppo tempo non riesco a soddisfare, che da troppo tempo mi tengo dentro e che finalmente sono riuscita a dichiarare.

Oh come vorrei rotolarmi a letto con un bel maschione che mi fa sentire finalmente donna, che me lo fa sentire fino alla gola, e che mi tenga a gambe aperte tutta la notte.

Mi piacerebbe svegliarmi la mattina dopo, con la fica indolenzita ma soddisfatta dopo una notte di sesso.

Non sogno altro.

cerca infedeltà

Un cazzo da succhiare

E allora cosa aspettate a contattarmi, io non aspetto altro.

E’ chiaro che per me l’anonimato è importante, non voglio farmi scoprire né invischiarmi in una relazione sentimentale e quindi rovinare il matrimonio.

Ma non voglio e non posso nemmeno rinunciare a sentirmi scopata come una cagna in calore.

Si, perché questo sono, una femmina che per sentirsi tale deve scopare come si deve, si deve sentire montata, ingroppata e riempita di cazzo in tutti i buchi.

Sono anni che non faccio un bel pompino, e pensare che i ragazzi che ho avuto in passato, mi dicevano che ero davvero brava, che possedevo un talento naturale nel succhiare i cazzi.

Me lo sogno la notte un bel cazzo da succhiare.

Ma adesso penso che torneranno i fantastici, vecchi tempi, in cui mi sentivo desiderata, voluta e sempre pronta a dire si a un ragazzo che mi piacesse che mi faceva capire, solo dallo sguardo, che mi avrebbe scopata a morte.

 

Nel letto a giocare

La mattina, quando mi sveglio e mio marito esce per andare al lavoro, mi ritrovo solo nel letto, a gambe aperte con le mie mani che allargano la fichettina e sfiorano il clitoride e poi vanno su a strizzare i capezzoli.

E’ un gioco che mi ritrovo a fare sempre più spesso e che troppe volte mi lascia insoddisfatta.

Non è possibile continuare così.

Sono giovane e bella, e nel pieno dei miei appetiti sessuali; mi merito un maschio vero, in carne e ossa.

Non posso rimanere sola a casa, a toccarmi e a cercare di raggiungere l’orgasmo solo con la fantasia. Perché non lo fate voi questo giochetto con me.

Sarebbe bello avere qualcuno che mi tocca e mi lecca, mi sfiora e mi bacia, per farmi eccitare e bagnare, per prepararmi a ricevere un bel cazzo tra le gambe. Per farmi finalmente, ancora una volta, godere.

Ne ho voglia, tanta, troppa.

Cosa aspettate, CONTATTATEMI, chiaVatemi.. scopatemi!